Le misure da valutare per arredare bene casa

Le misure da valutare per arredare bene casa rappresentano un aspetto cruciale da tenere in considerazione in fase di arredamento. Infatti, arredi anche bellissimi in uno spazio ristretto, rischiano spesso di diventare un inutile ingombro durante la vita quotidiana.

Le misure da valutare per arredare bene casa rappresentano un aspetto cruciale in fase di arredamento. Ecco quanto spazio bisogna prevedere tra i mobili.

CUCINA

In una cucina con isola
In primo luogo, per un’isola con punto cottura, lavello e piano di appoggio, profonda 120 cm e lunga 180-220 cm, è necessario lasciare davanti ai lati lunghi dell’isola un passaggio minimo di 100-120 cm. Invece, davanti ai lati corti è concesso lasciare anche uno spazio inferiore, comunque non meno di 80-90 cm.

Davanti alla cucina in linea o ad L
Per quanto riguarda i moduli standard della base e delle colonne , occorre uno spazio di almeno 80 cm per muoversi senza problemi.

Davanti alla cucina lunga e stretta
Al contrario, nel caso di cucina lunga e stretta, invece è bene lasciare davanti al piano di lavoro un paesaggio di almeno 120-140 cm.

SALA DA PRANZO

Per le sedie
Al fine di evitare l’ingombro del tavolo, è bene lasciare almeno 50-60 cm per il posizionamento delle sedie in modo da permettere agli ospiti di sedersi/alzarsi agevolmente.

Intorno al tavolo
Per potersi muovere intorno al tavolo mentre gli ospiti restano seduti, per esempio, è necessario aggiungere all’ingombro delle sedie altri 40 cm per il passaggio di una persona che si sposti di fianco e 60 cm per il più agevole passaggio di una persona che cammini frontalmente.

LIVING

Attorno al divano

E’ indispensabile lasciare, oltre allo spazio di ingombro del divano, un passaggio minimo di 50-60 cm tra il divano e un arredo basso, come un tavolino centrale. Uno spazio maggiore, invece, di almeno 150-200 cm, se il divano è posizionato di fronte a un mobile alto come una libreria o una parete attrezzata.

CAMERA DA LETTO

Intorno al letto
Per esempio, un letto matrimoniale lungo almeno 200-210 cm e largo 160/180/200 cm, richiede come spazio ideale quello che consente un passaggio di almeno 80 cm sui lati, dove troveranno spazio anche i comodini, e ai piedi del letto.

BAGNO

Quanto spazio tra wc e bidet
Ultimo ma non meno importante il bagno. Infatti, tra wc e bidet è bene lasciare lateralmente minimo 15-20 cm, misurati nel punto più largo. Invece davanti è necessario lasciare almeno 60-80 cm per il passaggio. Rispettare le misure, aiuta l’arredamento in stile moderno del bagno.

Hai ulteriori suggerimenti per risolvere problemi di spazio tra gli arredi? Scriviceli nei Commenti.

Thanks to Houzz.it

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *